Il cuore di Isnello. PREVASC fa tappa in Sicilia +++VIDEO+++

In evidenza, MediSalute TV, Piccole dosi

Secondo i dati dell’Istituto superiore di sanità le malattie cardiovascolari rappresentano la principale causa di morte nel nostro Paese, essendo responsabili del 44 per cento di tutti i decessi.
La prevalenza delle malattie cardiovascolari aumenta significativamente a partire dai 60 anni; tuttavia, dati puntuali sulla loro prevalenza scarseggiano, almeno in Italia.

Si è conclusa da poco, ad Isnello, l’unica tappa siciliana, denominata appunto ‘Il cuore di Isnello’, dell’importante studio sulla prevenzione vascolare, PreVasc.
Un’equipe di 7 cardiologi ha, dunque, testato gratuitamente il cuore degli over 65 della cittadina madonita per questo studio trasversale, (per gli organizzatori, uno dei più ampi mai effettuati nel nostro Paese) basato sulla popolazione.
Fino alla fine del 2022, saranno 10 i comuni coinvolti di altrettante regioni italiane, intorno ai 2-3mila abitanti, onde permettere una più efficace prevenzione di comunità.

Se infarto e angina sono conosciuti dalla maggior parte della gente, altrettanto non si può dire delle malattie valvolari, che interessano un milione di persone nel nostro Paese, circa il 10 percento della popolazione con più di 65 anni.

Nella puntata di MediSaluteTV in pillole in onda su 7Gold Sicilia, un ampio servizio con le interviste alla dottoressa Caterina Gandolfo, Direttore dell’Unità di Cardiologia interventistica dell’ISMETT di Palermo e al presidente dell’associazione AVICENNA, dottor Francesco Clemenza.

GUARDA LA PUNTATA DI MEDISALUTETV IN PILLOLE
https://youtu.be/p68Zwyhlq90
Stampa la pagina
Condividi l'articolo su

Lascia un commento